L’UNITA’ E I PRESIDENTI: 1971 – GIOVANNI LEONE – dopo 13 giorni e 21 votazioni infruttuose…

Home / Iniziative / L’UNITA’ E I PRESIDENTI: 1971 – GIOVANNI LEONE – dopo 13 giorni e 21 votazioni infruttuose…
L’UNITA’ E I PRESIDENTI: 1971 – GIOVANNI LEONE –  dopo 13 giorni e 21 votazioni infruttuose…

La elezione dei Presidenti della Repubblica Italiana

L’UNITÀ

ORGANO DEL PARTITO COMUNISTA ITALIANO Quotidiano / sped. abb. postale / Lire 90                           * * Anno XLVIII / N. 351 / mercoledì 22 dicembre 1971

ALDO TORTORELLA Direttore
LUCA PAVOLINI Condirettore
CARLO RICCHINI Direttore responsabile

 

 


Tra profonde divisioni e in contrasto con la dichiarata volontà di ricerca di un’ampia maggioranza costituzionale

LA DC TENTA CON LEONE DI RILANCIARE UN’OPERAZIONE CENTRISTA

E DI DESTRA

e si astiene per la tredicesima volta

La candidatura Fanfani è caduta — Gli esponenti del MSI dichiarano l’appoggio a Leone — Il PLI pronto a votarlo — Le gravi contraddizioni dei dirigenti repubblicani e della segreteria socialdemocratica generano divisioni e incertezze nel PRI e nel PSDI — Dichiarazioni di Ingrao, di Mancini e una nota del PSIUP — Il « no » a Leone da parte delle sinistre


 

A causa della scarsa qualità delle immagini conservate

non si è resa possibile la trascrizione degli articoli.